return top

SISTEMA AUTOMATICO DI ASPIRAZIONE FONDAMI CON ZATTERA GALLEGGIANTE

La manutenzione straordinaria delle vasche di trattamento

La manutenzione straordinaria di vasche e bacini per l’allontanamento periodico dei fondami è una problematica particolarmente onerosa con importanti effetti negativi sulla produttività degli stabilimenti che si vedono costretti a mettere in by pass parti importanti degli impianti di trattamento per un periodo di tempo relativamente lungo.

ARGANO PER SOLLEVAMENTO POMPA GESTITO DA INVERTER
TENSIONATORE CAVO ALIMENTAZIONE POMPA
CENTRALINA MISURATORE DI PORTATA
PRESA ALIMENTAZIONE 32A 5 POLI
QUADRO ELETTRICO DI COMANDO CON PLC, TELECONTROLLO E CENTRALINA PER RADIOCOMANDO
POMPA CENTRIFUGA GESTITA DA INVERTER CON PORTATA 0 - 50MC/H CON ELICA DISGREGANTE
MISURATORE ELETTRONICO SOLIDI SOSPESI
MISURATORE DI PORTATA ELETTRONICO
ATTACCO RAPIDO PER TUBAZIONE ARIZONA DIAM.100 MANDATA POMPA
ARGANO DI TRAZIONE CON CONTAGIRI GESTITO DA INVERTER E CAVO D'ACCIAIO LUNGHEZZA 30M
TUBAZIONE MANDATA POMPA DN100 LUNGHEZZA 6M
SONAR 3D PER VISUALIZZAZIONE FONDOME TRAMITE APP
GUIDAFILO CON CAVO D'ACCIAIO PER MOVIMENTAZIONE ZATTERA CON COMANDO A DISTANZA
STRUTTURA DI GALLEGGIAMENTO PORTATA 1200KG
Zattera

ARGANO PER SOLLEVAMENTO POMPA GESTITO DA INVERTER

TENSIONATORE CAVO ALIMENTAZIONE POMPA

CENTRALINA MISURATORE DI PORTATA

PRESA ALIMENTAZIONE 32A 5 POLI

QUADRO ELETTRICO DI COMANDO CON PLC, TELECONTROLLO E CENTRALINA PER RADIOCOMANDO

POMPA CENTRIFUGA GESTITA DA INVERTER CON PORTATA 0 - 50MC/H CON ELICA DISGREGANTE

MISURATORE ELETTRONICO SOLIDI SOSPESI

MISURATORE DI PORTATA ELETTRONICO

ATTACCO RAPIDO PER TUBAZIONE ARIZONA DIAM.100 MANDATA POMPA

ARGANO DI TRAZIONE CON CONTAGIRI GESTITO DA INVERTER E CAVO D'ACCIAIO LUNGHEZZA 30M

TUBAZIONE MANDATA POMPA DN100 LUNGHEZZA 6M

SONAR 3D PER VISUALIZZAZIONE FONDOME TRAMITE APP

GUIDAFILO CON CAVO D'ACCIAIO PER MOVIMENTAZIONE ZATTERA CON COMANDO A DISTANZA

STRUTTURA DI GALLEGGIAMENTO PORTATA 1200KG

Dimensioni 4 x2xh2,5
Peso 1.250Kg
Alimentazione 380V con presa da 32A 5 poli

LA ZATTERA: I VANTAGGI ECONOMICI E OPERATIVI DEL SUO UTILIZZO

Il sistema galleggiante automatico di aspirazione fondami denominato semplicemente Zattera offre notevoli vantaggi sia in termini di operatività, poiché elimina la necessità di mettere in by-pass l’impianto e provvedere allo svuotamento del liquido surnatante, sia di sicurezza poiché la Zattera è gestita a distanza da un radio comando e una volta posizionata nella vasca l’operatore non interagisce mai manualmente con l’apparecchiatura, ma soprattutto perché evita l’ingresso di operatori nelle vasche ormai tutte classificate come zone di lavoro a rischio.

I COSTI E I RISCHI DEI SISTEMI TRADIZIONALI DI PULIZIA DELLE VASCHE

Altro particolare non trascurabile è l’onerosità della pulizia dei fondami generalmente eseguita con auto-spurghi che, soprattutto su vasche di superfici ampie, oltre al vedersi moltiplicare i volumi di reflui estratti per la necessaria diluizione dei fondami, devono impiegare operatori specializzati abilitati a lavori in spazi confinati e che “rincorrono" i fondami nella vasca per permetterne l’aspirazione e il successivo trattamento o smaltimento.

IL CUORE DELLA ZATTERA

L’utilizzo di una particolare elettropompa sommergibile permette alla Zattera di aspirare sul fondo vasca anche fanghi impaccati e residui con peso specifico elevato con una simultanea azione di dissoluzione, diluizione e aspirazione del fondame.

GLI ACCESSORI CHE LA RENDONO SPECIALE

La Zattera è gestibile in modalità manuale, automatica o semi-automatica. Infatti la pompa di aspirazione è controllata da inverter che permette la regolazione della frequenza da 0 a 50Hz e quindi la portata che è rilevata da un misuratore di portata elettronico che legge sia la portata istantanea della pompa che i volumi parziali e complessivi aspirati. È inoltre installato un misuratore di Solidi Sospesi che indica la concentrazione del refluo aspirato potendo così gestire in tempo reale la diluizione corretta del flusso aspirato.

LA MOVIMENTAZIONE VERTICALE DELLA POMPA

Un argano installato sopra la pompa e gestito da inverter permette la movimentazione verticale della pompa con precisione millimetrica in modo da posizionarla in un punto preciso nella vasca e di abbassare il punto di aspirazione man mano che il fango viene asportato.

LA MOVIMENTAZIONE DELLA ZATTERA IN SUPERFICIE

La movimentazione della zattera galleggiante sulla superficie è garantita da 2 argani contrapposti regolati da inverter che, tramite funi di acciaio di lunghezza 30m che vengono agganciate ai lati opposti della vasca, ne permettono la movimentazione, sempre tramite radiocomando, sull’asse di collegamento. Lo spostamento di un ancoraggio delle funi in un punto più avanzato permette di spostare su un asse di lavoro nuovo per aspirare ulteriore fondame.

CONTROLLO A DISTANZA

Un sonar installato a bordo zattera, come quelli in uso per le imbarcazioni, permette tramite una app la visualizzazione in 3D on line della geometria della vasca individuando la presenza dei fanghi e la rilevazione della profondità e dell'altezza dei residui, garantendo così la pulizia completa del fondo.

Tutto questo assicura una pulizia dei fondami in tempi rapidi, senza necessità di by pass e svuotamenti, in piena sicurezza e con volumi di reflui estremamente ridotti.

IL NOSTRO SISTEMA COMPLETO DI ASPIRAZIONE E DISIDRATAZIONE

I reflui aspirati vengono pompati direttamente ai nostri impianti di disidratazione mobile (centrifughe e filtropresse), completando con una riduzione volumetrica spinta, l’economicità e la rapidità dell’intervento di pulizia dei fondami.